Petto d’anatra con salsa all’arancia

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Petto d’anatra con salsa all’arancia


    invia tramite email stampa la lista

    1) Lava i petti d'anatra e incidi la pelle a scacchiera. Ricava la scorza di 3 arance con un pelapatate, tagliala a listarelle sottili e scottale 2-3 volte per qualche istante in acqua bollente, cambiando ogni volta l'acqua. Spremi le 3 arance più le altre 5.
    2) Versa il succo sui petti d'anatra, unisci il liquore, qualche grano di pepe, il porro a fettine e 2 foglie di alloro. Fai marinare per 5 ore. Sgocciola i petti e cuocili per 4-5 minuti in padella senza grassi, dalla parte della pelle. Girali e cuoci per 3 minuti; sala e pepa. Togli i petti dalla padella, avvolgili in alluminio, versa la marinatura filtrata nella padella con 2 cucchiai di miele, fai addensare e servi con i petti affettati.

    Petto d'anatra con salsa all'arancia

    L'anatra è un volatile dal sapore ricercato e di sicuro riconoscibile, che ben si sposa con le salse agrodolci. Qui vi proponiamo il petto ripassato con una marinatura a base di succo d'arancia, Cointreau e miele, un ottimo secondo piatto per i pranzi della domenica.  

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata