Pasta fredda con vongole e verdure

5/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta fredda con vongole e verdure


    invia tramite email stampa la lista

    1) Affetta sottile la melanzana lavata e spuntata. Cospargila di sale grosso e lasciala scolare in uno scolapasta per mezz'ora perché perda l'acqua.
    2) Lava e monda i peperoni e i pomodori, tagliali a tocchetti, mettili in una casseruola con 4 cucchiai di olio e lo spicchio di aglio. Fai insaporire a fuoco vivace, poi bagna con un mestolino di acqua. Sala, pepa e fai cuocere per 15 minuti a fuoco moderato. Unisci l'erba cipollina tagliuzzata e spegni il fuoco.

    3) Fai aprire le vongole lavate a fuoco vivace in un largo tegame con uno spruzzo di vino, poi toglile con il mestolo forato. Filtra l'acqua di cottura, unisci un paio di cucchiai di olio e mettila di nuovo nel tegame, dove farai cuocere per 3-4 minuti le capesante scongelate.
    4) Asciuga le melanzane dopo averle sciacquate dal sale e friggile nell'olio bollente. Scolale sulla carta da cucina perché perdano il grasso in eccesso.
    5) Cuoci la pasta in acqua bollente leggermente salata, scolala al dente, raffreddala sotto l'acqua corrente e condiscila subito con le verdure, le vongole veraci, le capesante e il sughetto che avranno rilasciato cuocendo, le melanzane fritte e del basilico tritato. Mescola delicatamente e servi in tavola.

    Pasta fredda con vongole e verdure

    Una ricetta tipicamente estiva, che rivisita la solita insalata di pasta alle verdure e ci aggiunge vongole e capesante, per renderla un piatto unico e gustoso, mediamente veloce da preparare e da accompagnare a un calice di buon vino bianco.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata