Passato di zucchine, fagiolini e patate

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Passato di zucchine, fagiolini e patate


    invia tramite email stampa la lista

    La vellutata di verdure è un primo piatto vegetariano, leggero e saporito, perfetto per una cena all'insegna della leggerezza. Il passato di zucchine, fagiolini e patate è facile da preparare e nella versione fredda, potete proporlo anche in estate.

    Preparazione

    1) Prepara le verdure. Spunta, lava e taglia a rondelle 800 g di zucchine. Sbuccia e lava una grossa patata. Tagliala a dadini di 1 cm e mettili in una ciotola di acqua. Spunta e lava 100 g di fagiolini. Lava e taglia a metà 8 pomodorini. Lava il prezzemolo e sfoglialo.

    2) Cuocile. Fai rosolare lo spicchio d'aglio spellato e tritato nella pentola con un filo di olio extravergine di oliva, stando attenta che non si scurisca troppo. Aggiungi i fagiolini a pezzetti, le zucchine e i dadini di patata. Lascia rosolare per qualche minuto e copri con abbondante brodo bollente. Dopo 10-15 minuti, quando le verdure saranno tenere, regola di sale e pepe. Sgocciola un mestolo di verdure e tienile da parte, per decorare la zuppa.

    3) Completa. Trasferisci le verdure rimaste nel mixer e frulla, fino a ottenere un passato liscio e omogeneo. Suddividi la zuppa in 4 ciotole individuali. Taglia 50 g di pecorino a pezzetti e distribuiscili sulle zuppette, insieme alle verdurine tenute da parte. Decora ciascuna ciotola con 2 pomodorini e qualche foglia di prezzemolo. Irrora con un filo di olio extravergine di oliva e servi. Se preferisci la zuppa fredda, frullala al mixer con cubetti di ghiaccio.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata