Pappardelle con funghi e speck

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pappardelle con funghi e speck


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di pappardelle fresche
    500 g di porcini
    100 g di speck a fette
    uno spicchio d'aglio
    un rametto di rosmarino
    30 g di burro
    sale
    pepe nero

    1) Pulite i funghi: eliminate la parte terrosa del gambo e, se fossero molto sporchi, asportate con un pelapatate la pellicina esterna per tutta la lunghezza; spazzolate con cura i cappelli e strofinateli più volte con un telo umido, finché saranno ben puliti. Tagliateli a fette dello spessore di circa mezzo centimetro.
    2) Sciogliete il burro in una padella, unite l'aglio sbucciato e schiacciato, lasciatelo dorare, quindi eliminatelo. Aggiungete il
    rosmarino tritato grossolanamente e le fette di speck tagliate a pezzetti. Cuocete per qualche minuto, finché lo speck inizia a diventare croccante e tenetelo da parte. Toglietelo dalla padella.
    3) Unite i funghi, regolate di sale, copriteli e cuoceteli su fiamma bassa per 10 minuti. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata in ebollizione, aggiungete un mestolino dell'acqua di cottura nella padella con i funghi, scolate le pappardelle al dente e versatele nella padella. Mescolate, unite lo speck, una macinata di pepe e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata