• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Padellata di funghi all’alloro

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    200 g di funghi porcini
    200 g di finferli
    200 g di chiodini piuttosto piccoli
    150 g di funghi cremini
    150 g di piccoli champignon
    2 spicchi d’aglio
    una foglia d’alloro
    3 bacche di ginepro
    80 g di speck in una sola fetta
    un dl di birra chiara
    5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    sale, pepe

    1) Eliminate le parti terrose dei gambi dei funghi e raschiate quelle restanti con un coltellino affilato. Lavate velocemente gli
    champignon e i cremini e pulite con un panno umido tutti gli altri. Affettate i funghi più grossi e lasciate interi quelli piccoli.
    2) Sbucciate l’aglio e dividetelo a metà. Tagliate lo speck a dadini delle stesse dimensioni e rosolate tutto insieme in una
    padella con l’olio, l’alloro e l’aglio schiacciato con una forchetta. Unite i funghi, lasciateli insaporire per 4-5 minuti a fiamma
    media mescolandoli delicatamente con un cucchiaio di legno, aggiungete le bacche di ginepro pestate e bagnate con la birra.
    Alzate la fiamma e cuocete per 15 minuti perché la birra evapori. Salate e pepate.
    3) Togliete il recipiente dal fuoco e lasciate raffreddare i funghi a temperatura ambiente. Se li usate in giornata, potete tenerli
    nello stesso recipiente di cottura, mettete il coperchio e sistematelo così nella parte meno fredda del frigo.

    Riproduzione riservata