Idee in cucina

Padellata di cotechino, patate e carciofi

4/5
  • Procedura 4 ore
  • Cottura 3 ore 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Padellata di cotechino, patate e carciofi


    invia tramite email stampa la lista
    Padellata di cotechino, patate e carciofi
    La trovi anche su:

    Padellata di cotechino, patate e carciofo: ecco un piatto unico perfetto per le festività natalizie, soprattutto quando il capodanno è all'orizzonte. Un piatto unico semplice e gustoso e indicato a cui abbinare un buon vino rosso: la consistenza di un Grasparossa, il più intenso dei Lambrusco, si misura sulla tenerezza delle patate e sa governare sia il cotechino sia i carciofi. 

    Preparazione

    1) Lessate 1 cotechino di 600 g in acqua per 3 ore. Intanto, lavate 500 g di patate, mettetele in una pentola coperte con acqua fredda e cuocetele per 30 minuti dal momento dell'ebollizione. Scolatele, lasciatele intiepidire, sbucciatele e tagliatele a tocchetti.

    2) Pulite 4 carciofi, affettateli e immergeteli in acqua acidulata con il succo di 1 limone. Scolate il cotechino, lasciatelo intiepidire, spellatelo e riducetelo a pezzetti.

    3) Sbucciate 2 cipolle di Tropea, tagliatele a spicchi e rosolatele in un largo tegame con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Poi unite i carciofi e un mestolo di acqua calda e cuocete per 10 minuti. Aggiungete le patate, salate, pepate e proseguite la cottura per altri 10 minuti a fuoco vivace. Quindi unite il cotechino e l'erba cipollina tagliuzzata, fate insaporire e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata