Orecchiette con cime di rapa e pomodori

5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Orecchiette con cime di rapa e pomodori


    invia tramite email stampa la lista

    ingredienti
    350 g di cime di rapa
    10 pomodori secchi sott'olio
    2 spicchi d'aglio
    1 peperoncino piccante fresco
    50 g di pecorino grattugiato
    sale
    per la pasta
    400 g di farina di grano duro
    1 piccolo uovo
    sale
    vini consigliati
    Castel del Monte Bianco
    Offida Pecorino (bianco)

    Preparate la pasta: impastate la farina con un pizzico di sale e l'uovo, unendo poca acqua tiepida, tanta quanta ne occorre
    per ottenere un impasto liscio. Staccate dei pezzettini di pasta e con essi formate 2-3 lunghi cilindretti spessi circa 1 cm. Tenete coperta la restante pasta con un canovaccio umido affinché non secchi.
    Dai cilindretti di pasta tagliate dei pezzetti di 1 cm (grandezza di un cece) e contemporaneamente, strisciate la pasta con la punta del pollice sulla spianatoia (o tagliere di legno), poi rivoltate ogni pezzetto sul dito pollice ricavando così le orecchiette. Distribuitele su un canovaccio e tenete da parte.
    Mondate le cime di rapa eliminando le parti dure dei gambi, sciacquatele e tagliatele a pezzettoni, quindi lessatele in acqua
    salata per 20-30 minuti, fino a quando risultano tenere. Sgocciolatele con la schiumarola, conservando l'acqua.
    Tagliuzzate i pomodori secchi e tritate l'aglio insieme al peperoncino. Versate 1 cucchiaio dell'olio di conserva dei pomodori e rosolatevi il battuto d'aglio e peperoncino unendo i pomodori secchi. Lasciate insaporire, quindi aggiungete anche le cime di rapa e mescolate.
    Lessate le orecchiette nell'acqua delle cime di rapa in ebollizione, scolatele al dente, versatele nel tegame con il condimento e saltatele su fuoco vivace per 1 minuto circa. Servite in tavola offrendo a parte il pecorino grattugiato.

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata