• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    55 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Minestra di pasta e broccoli

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    200 g di spaghetti spezzati
    70 g di prosciutto crudo
    50 g di cotenne di maiale ben pulite
    800 g di broccolo romanesco
    1 cipollotto
    1 spicchio di aglio
    0,5 dl di olio extravergine di oliva della Sabina
    70 g di pecorino romano
    sale
    pepe

    1 Tagliate le cotenne a dadini e sbollentatele; intanto lavate e dividete il broccolo in cimette, quindi mettetelo a
    lessare fino a metà cottura in acqua poco salata. Non eliminate l’acqua di cottura. Grattugiate il pecorino.
    2 Tagliate
    il prosciutto a listerelle. Tritate il cipollotto e mettetelo a rosolare in un capace tegame di coccio con l’olio
    extravergine di oliva unitamente all’aglio schiacciato, aggiungete il prosciutto e le cotenne sgocciolate, pepate e
    lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti.
    3 Unite il broccolo, gli spaghetti spezzati e 1,2 l di acqua di
    cottura del broccolo, fate cuocere la pasta al dente: alla fine si dovrà ottenere una minestra molto densa. Versate la
    minestra nella zuppiera o nelle singole scodelle e servitela accompagnandola con il pecorino.