Mattonella di uova alla giapponese

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Mattonella di uova alla giapponese


    invia tramite email stampa la lista

    Se sei un fan delle uova, allora ti piaceranno in tutte le salse. I giapponesi hanno molte ricette con le uova: ne fanno uno degli alimenti principali, insieme al pesce. In questa ricetta andrai a preparare la mattonella di uova alla giapponese che, per non smentirsi mai, racchiude anche i sapori tipici: pesce e saké.

    Preparazione

    1) Prepara il composto. Sguscia 6 uova nella ciotola e incorpora 3 cucchiai di brodo di pesce, sbattendo con una forchetta o una piccola frusta. Aggiungi 1 cucchiaino di mirin, qualche goccia di salsa di soia, 1 pizzico di dado granulare vegetale, 1/2 cucchiaino di zucchero e un pizzico di sale (fai attenzione a non salare troppo: la salsa di soia è già abbastanza saporita), sbattendo gli ingredienti solo il tempo necessario ad amalgamarli. 

    2) Versa nello stampo. Fodera lo stampo con carta da forno bagnata e ben strizzata, facendola fuoriuscire dai bordi. Filtra il composto di uova attraverso un colino a maglie fitte, per eliminare l'eventuale schiuma che si sarà formata. Versalo all'interno dello stampo; quindi battilo su un piano di lavoro per livellarlo ed eliminare eventuali spazi vuoti. Richiudi lo stampo con la carta da forno che fuoriesce, sigillandolo.

    3) Cuoci e servi. Cuoci la mattonella a bagnomaria con il coperchio per circa mezz'ora, tenendo il fuoco molto dolce. Spegni il fuoco e lascia riposare nell'acqua di cottura per qualche minuto. Sforma la mattonella di uova, tagliala a fette e trasferiscile in un piatto da portata. Condisci con qualche goccia di salsa di soia e decora, a piacere, con 1 limone non trattato lavato, asciugato e tagliato a rondelle sottili. Puoi servire la mattonella tiepida o fredda.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata