Idee in cucina

Madeleines francesi

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Madeleines francesi


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    Pare che le madeleines francesi, così ricche di suggestioni letterarie (citati da Proust in un pezzo magistrale del suo capolavoro "Alla ricerca del tempo perduto", nel libro "Dalla parte di Swann") siano stati inventati da una servetta, tale Madeleine, al servizio del re di Polonia Stanislas Leszcynski, suocero di Luigi XV, in esilio in Francia a Commercy. Un giorno il lunatico pasticciere di corte avrebbe abbandonato le cucine e la ragazza l'avrebbe sostituito per non lasciare il re senza dessert.


    1) In una larga ciotola, monta 4 uova intere e 2 tuorli con 140 g di zucchero e 1 pizzico di sale, utilizzando la frusta elettrica. Incorpora poi gradualmente 125 g di farina 00 setacciata con 1 cucchiaino di lievito vanigliato in polvere, evitando di formare grumi. Aggiungi anche la scorza grattugiata di 1 limone non trattato e i semini di 1 bacello di vaniglia (oppure in alternativa 1 bustina di vanillina). Se usi il baccello, incidilo nel senso della lunghezza e ricava la parte profumata interna, raschiando con un coltello a lama arrotondata. 

    2) Sciogli 150 g di burro a fiamma molto bassa, a bagnomaria oppure nel forno a microonde e amalgamalo gradualmente al composto, continuando a montare. Copri l'impasto e fallo riposare in frigorifero per una notte intera (10-12 ore almeno). Puoi tenere il composto in frigo anche 2-3 giorni, utilizzandolo all'occorenza quando vuoi gustare nuove madeleines: sono molto più buone servite tiepide.

    3) Cuoci i dolcetti in forno. Imburra le cavità di uno stampo per madeleines e infarinale. Versa nelle cavità una quantità di impasto sufficiente ad arrivare quasi al bordo, ma non del tutto. Cuoci le madeleines francesi in forno già caldo a 180° C per 10-12 minuti. Servile preferibilmente quando sono ancora tiepide.


    Ti è piaciuta questa ricetta? Prova le madeleines anche in versione salata: al parmigiano e paprica oppure al rosmarino e Asiago. Clicca qui per leggere come preparare entrambe. Buon divertimento!

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata