Idee in cucina

Lenticchie in umido

4/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 1 ora 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Lenticchie in umido


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Lasciate 200 g di lenticchie secche in ammollo in acqua fredda per circa 2 ore. Sbucciate e grattugiate 20 g di zenzero fresco, mettetelo in una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva e soffriggetelo a fiamma bassa per pochi minuti; unite 1 cucchiaio di curcuma e il succo di 1/2 limone e lasciate insaporire.

    2) Sgocciolate le lenticchie, sciacquatele e aggiungetele al soffritto di zenzero, mescolate e versate un paio di mestoli di brodo vegetale caldo. Cuocete per circa 50 minuti, o finché le lenticchie risulteranno tenere: se necessario, bagnate con altro brodo.

    3) Unite alle lenticchie in umido i cipollotti affettati, regolate di sale e cuocete per 8 minuti; cospargete con 1 cucchiaio di curry e continuate la cottura per altri 2 minuti. Prima di spegnere, pepate e irrorate con il succo del 1/2 limone rimasto.


    Le lenticchie in umido sono un piatto estremamente facile da preparare ma altrettanto buono. Nella loro semplicità conquistano tutti (adulti e bambini) e le spezie di questa speciale ricetta etnica dal sapore mediorientale conferiscono alla pietanza una marcia in più. Senza contare che zenzero e curcuma hanno anche tantissime proprietà benefiche che si vanno a sommare a quelle delle lenticchie e a quelle del limone (che con la sua vitamina C vi aiuterà ad assimilare anche meglio il ferro). Per chi ama il pomodoro, si può decidere di aggiungerlo alla salsa al posto del limone: sarà sempre una nota acidula in contrasto con quella dolce delle lenticchie.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata