Curry fai da te

Credits: Shutterstock
4/5
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Curry fai da te


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Preparazione

    1) Tostate separatamente, in una padella di ferro, 50 g di semi di coriandolo, 50 g di curcuma, 10 g di fieno greco, 50 g di zenzero essiccato, 50 g di pepe nero, 30 g di peperoncino piccante, 2 chiodi di garofano, 25 g di cardamomo e 25 g di cannella.

    2) Macinate le spezie tostate e poi passate la polvere di curry attraverso un setaccio a maglie fitte quindi chiudetela in vasetti di vetro a chiusura ermetica.


    Vi capita di fare "confusione" fra le spezie? Facciamo un ripasso! Innanzitutto il curry... non è una spezia ma come avete visto nella ricetta è una miscela che si compone di elementi diversi in parti variabili: pepe nero, curcuma, coriandolo, cumino, ma anche peperoncino e cannella. La curcuma spicca per la colorazione arancione intenso, la radice fresca vi potrebbe sembrare simile allo zenzero, tuttavia osservandoli meglio vi accorgereste che è facile distinguerli grazie proprio al colore: sfumature gialle arancio nel caso della curcuma, più chiaro invece lo zenzero. Il cumino, che presenta piccoli semi dall'odore penetrante, ridotto in polvere è invece color terra, fra marrone e ocra.

    Curry fai da te
    La trovi anche in:
    di SALE&PEPE Riproduzione riservata
    Stampa
    Scelti per te