mano che porge un tagliere di arancini

Come preparare gli arancini di riso venere e pesce

Volete un'alternativa agli arancini siciliani al ragù o al burro? Questa ricetta a base di riso venere e pesce, è un'idea stuzzicante e raffinata.
Come preparare le mozzarelle in carrozza

VEDI ANCHE

Come preparare le mozzarelle in carrozza

Ingredienti

  • Riso nero Venere 300 gr
  • Uno scalogno
  • Vino bianco 50 ml
  • Amido di riso 2 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Brodo di pesce q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Gamberi 200 gr
  • Scampi 200 gr
  • Triglie 200 gr
  • Pisellini 150 gr
  • Uno spicchio di aglio
  • Sale fino q.b.
  • Uova medie 2
  • Semi di sesamo nero q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Iniziate pulendo il pesce (le teste e i carapaci vi servono per il fumetto di pesce).

Per la pulizia dei gamberi, staccate delicatamente la testa, le zampette e sfilate il carapace: utilizzate queste parti per preparare il fumetto di pesce. Togliete con una pinzetta l’intestino dei gamberi.

Pulite anche gli scampi, staccando la testa e tagliando con la forbice il carapace per prelevare la polpa; sfilate anche l’intestino e tritate sia i gamberi che gli scampi.

Prendete le triglie già pulite (in alternativa apritele per togliere le interiora), incidete le triglie nella parte superiore inserendo la lama del coltello vicino alla testa e sfilettatele, avendo cura di deliscare i filetti con delle pinzette. Poi sminuzzate i filetti ottenuti.

In una padella, fate soffriggere lo scalogno tritato con un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungete il riso venere e fatelo tostare per alcuni minuti.

Sfumate con il vino bianco e continuate la cottura bagnando, di tanto in tanto, il riso con del brodo di pesce. Verso la fine della cottura, aggiungete un po’ di amido di riso che renderà gli arancini più compatti quando li andrete a formare.

Nel frattempo, in un’altra padella, fate soffriggere l’olio con uno spicchio d’aglio e aggiungete il misto di pesce e i piselli. Regolate di sale e pepe. Lasciate in cottura per 2 minuti. Togliete l’aglio.

Lasciate freddare sia il riso sia il pesce, poi, prima di iniziare a formare gli arancini, inumidite la mani con poco olio, prendete una porzione di riso e create un incavo.

Aggiungete il ripieno di pesce e chiudete l’arancino con dell’altro riso, lavorandolo con le mani in modo da conferirgli una forma sferica.

In una terrina sbattete le uova e preparate i semi di sesamo nero; quindi passate gli arancini prima nell’uovo sbattuto poi nel sesamo nero.

Friggete gli arancini nell’olio caldo e lasciateli asciugare su della carta assorbente.

Servite gli arancini di pesce caldi.

Crocchette vegan: delizie fritte

VEDI ANCHE

Crocchette vegan: delizie fritte

Riproduzione riservata