Gnocchi in crema di asparagi

5/5
  • Procedura 1 ora 40 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi in crema di asparagi


    invia tramite email stampa la lista

    1) Lava le patate e lessale in acqua leggermente salata. Sgocciolale e falle asciugare per pochi minuti ben distanziate fra loro, in modo che evapori un po' di umidità. Poi sbucciale e schiacciale subito nello schiacciapatate, facendole cadere sulla spianatoia infarinata.

    2) Incorpora alle patate circa 60 g di farina, il tuorlo e un pizzico di sale: devi avere un composto soffice ma consistente. Trita il basilico e incorporalo all'impasto. Lavorando sempre sulla spianatoia, forma con il composto dei rotolini spessi un dito. Tagliali a pezzettini piccoli.

    3) Premi con il mignolo il centro di ogni pezzetto e, senza schiacciarlo, fallo strisciare sui rebbi infarinati di una forchetta. Disponi via via gli gnocchetti sulla spianatoia infarinata ben distanziati e falli riposare per un paio d'ore.

    4) Pulisci gli asparagi, elimina la parte più dura del gambo, lavali e tagliali a pezzetti. Monda i cipollotti e affettali finemente. Fai fondere il burro in una casseruola e appassiscici i cipollotti. Unisci gli asparagi e mescolali al soffritto. Aggiungi il brodo e lascia cuocere a fiamma media per 30 minuti. Frulla la zuppetta fino a ridurla in una crema morbida, regola di sale e conservala al caldo.

    5) Cuoci gli gnocchi in acqua salata. Sgocciolali appena tornano a galla e mescolali via via alla crema di asparagi. Servi subito, guarnendo ogni porzione con qualche fogliolina fresca di basilico e passando il formaggio a parte.

    Gnocchi in crema di asparagi

    Versione in 'green' degli gnocchi di patate: verde l'impasto, con l'aggiunta del basilico, e verde il sugo, a base di asparagi e cipollotti. Una zuppetta semplice e veloce da preparare, dal sapore forte e deciso. 


    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata