Gelato fritto alla cinese

Foto
4/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gelato fritto alla cinese


    invia tramite email stampa la lista
    Gelato fritto alla cinese
    La trovi anche su:

    La ricetta step by step per preparare a casa il gelato fritto cinese, un dolce tipico dei ristoranti orientali che puoi creare con le tue mani per una cena a tema!

    • 1) Fai la pastella. Setaccia in una grande ciotola la farina, la fecola, lo zucchero a velo e il lievito. Aggiungi 2 dl di acqua ghiacciata a filo, mescolando con la frusta. Amalmaga anche l'uovo. Chiudi la ciotola con pellicola e metti in frigo per 2-3 ore.
    • 2) Lavora il gelato. Lascia ammorbidire leggermente il gelato a temperatura ambiente e ricava 8 sfere con il porzionatore. Disponile su un vassoio foderato con carta da forno e mettile in freezer per almeno 2 ore. Immergi 1 sfera per volta nella pastella preparata e rimettile in freezer per 1 ora. Passa le sfere di gelato nella pastella altre due volte e ogni volta mettile in freezer per 1 ora.
    • 3) Friggi il gelato. Scalda abbondante olio nella padella e immergi 2 sfere di gelato impastellato per volta. Sgocciola le sfere dopo 30 secondi con un mestolo forato su un vassoio foderato con carta assorbente per fritti. Friggi le altre 6 palle con lo stesso procedimento.
    • 4) Servi il gelato fritto cinese. Spolverizza le sfere, a piacere, con zucchero a velo e cacao amaro in polvere e servi subito.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata