gelatina-di-albicocche-e-yogurt immagine

Gelatina di albicocche e yogurt

  • Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gelatina di albicocche e yogurt

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Gelatina di albicocche e yogurt

    La trovi anche su:

    Un dessert al cucchiaio fresco e leggero dalla presentazione creativa e originale, perfetto da portare in tavola nel periodo estivo. La gelatina di albicocche e yogurt è facile da preparare, non necessita di cottura ed è pronto in poco più di mezz'ora, si serve freddo ed è piacevolmente cremoso al palato.

    Fai la mousse. Apri 600 g di albicocche mature a metà, privale del nocciolo e disponile in un pentolino con 60 g di zucchero semolato, un cucchiaio di zucchero di canna e il succo di 1 limone. Cuoci per 5 minuti a fuoco basso e unisci 4 g di gelatina, ammorbidita in acqua fredda per 10 minuti e ben strizzata. Trasferisci il tutto nel mixer o nel frullatore e frulla, così da ottenere una mousse. Disponi in frigorifero per almeno 1 ora, mescolando di tanto in tanto, in modo che la mousse non si solidifichi troppo. Intanto, fai ammorbidire in acqua fredda la gelatina rimasta.

    Prepara il composto di yogurt. Scalda 4-5 cucchiai di panna e scioglici la gelatina sgocciolata e strizzata. Monta separatamente l'albume e la panna rimasta. Mescola 400 g di yogurt cremoso, meglio se greco in una ciotola con lo zucchero semolato rimasto e il composto di panna e gelatina. Incorpora la panna montata e quindi l'albume a neve. Distribuisci 1/3 del composto di yogurt sul fondo dei bicchieri e metti in freezer per 10 minuti. Fai uno strato di mousse di albicocche e disponi a raffreddare in freezer per altri 10 minuti.

    Crea con lo stesso procedimento ancora uno strato di composto di yogurt e uno di mousse di albicocca. Disponi i bicchieri in freezer per altri 15-20 minuti. Poco prima di servire, decora i bicchieri con il composto di yogurt rimasto, aiutandoti con una tasca da pasticciere, anche usa e getta, o con 2 cucchiai.

    Per una presentazione d'effetto, puoi abbellire ciascun dessert con foglioline di menta ben lavate e con qualche frutto di bosco, come fragoline, mirtilli, more o lamponi.

    Riproduzione riservata