gamberoni-saltati-al-limone-e-cognac immagine

Gamberoni saltati al limone e Cognac

  • Procedura
    20 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gamberoni saltati al limone e Cognac

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Un secondo piatto sfizioso a base di crostacei, con pochi ingredienti porterete in tavola il sapore del mare, ideale per una cena tra amici. I gamberoni saltati al limone e Cognac sono facili da preparare e pronti in soli 20 minuti. Se ti piace, puoi anche rosolare i gamberi con 1 spicchio d'aglio a fettine e usare il peperoncino al posto del pepe. In questo modo porterai in tavola insoliti e squisiti gamberi aglio, olio e peperoncino.

    Pulisci i gamberi. Sciacqua 1 kg di gamberi sotto acqua fredda corrente, elimina i gusci, lasciando attaccate la testa e la coda e, con l'aiuto di uno stecchino di legno, togli il filo scuro sul dorso. Sciacqua i gamberi sotto un getto di acqua fredda corrente e asciugali su carta da cucina. Lava il limone, asciugalo, preleva la metà della scorza e tritala grossolanamente. Pesta un cucchiaino di pepe in grani in un mortaio oppure racchiudili in un pezzo di carta da forno e schiacciali con un batticarne.

    Cuoci i crostacei. Sciogli 40 g di burro in una grande padella, aggiungi i gamberi e saltali nel condimento per 1-2 minuti, finché avranno cambiato colore. Irrorali con 1/2 bicchierino di Cognac e lascialo evaporare a fuoco vivo. 

    Aromatizza. Regola di sale, aggiungi la scorza di limone tritata, il pepe nero pestato e 1 cucchiaio di erba cipollina tagliuzzata.

    Salta il tutto per pochi istanti per amalgamare i sapori e servi subito.

    Riproduzione riservata