La frittata anti-spreco

Credits: Ivan Zaytsev

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

La frittata anti-spreco


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    Come realizzare una frittata con gli avanzi e i prodotti in scadenza


    1) Soffriggi una fetta di guanciale in una padella ben calda, affetta delle zucchine riducendole a dadini e saltale in padella.

    2) Sbatti due uova in scadenza, poi aggiungi un pizzico di sale, le zucchine e il guanciale a dadini. Con il composto ottenuto prepara una frittata

    3) Come contorno, fai saltare in una padella dei pezzetti di zucca avanzata con gli odori.


    La ricetta nasce da un'idea di Ivan Zaytsev, in occasione dell'iniziativa lanciata da World Food Programme Italia e Knorr che si pone l’obiettivo di combattere lo spreco alimentare e la fame nel mondo partendo da una “ricetta svuotafrigo”.

    Il progetto “Share a meal” invita chiunque a pubblicare su www.shareameal.it, fino al 17 dicembre, la propria ricetta anti-spreco, realizzata con gli avanzi o con quanto c’è nel proprio frigorifero e, con essa, a sostenere il Programma “School Meals” del World Food Programme (WFP), che fornisce pasti scolastici ai bambini più bisognosi del Kenya.

    Per partecipare, è necessario creare la propria ricetta “anti-spreco” a partire dagli alimenti in scadenza o dagli avanzi di cibo nel frigorifero o nella dispensa.

    Una volta fotografata la ricetta, è sufficiente caricare la foto con una breve descrizione su www.shareameal.it. Tutte le ricette potranno essere votate dagli utenti e gli autori delle prime 24 vinceranno un’esperienza all’insegna della cucina “anti-spreco” con Lisa Casali.


    Riproduzione riservata