Frittata all’erba cipollina

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Frittata all’erba cipollina


    invia tramite email stampa la lista

    6 uova
    200 g di spicchi di carciofo sott'olio
    25 g di parmigiano reggiano grattugiato
    25 g di pecorino romano grattugiato
    20 steli di erba cipollina
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe



    1) Trasferite gli spicchi di carciofo in un colino a maglie fitte e lasciateli sgocciolare dall'olio di conservazione, tamponandoli con carta da cucina, in modo da eliminare più olio possibile. Sgusciate le uova in una ciotola, unite l'erba cipollina lavata e tagliuzzata con le forbici, il parmigiano reggiano, il pecorino, sale, e un'abbondante macinata di pepe. Sbattete il tutto con la forchetta per 2-3 minuti. Unite anche i carciofi e mescolate bene.
    2) Scaldate 2-3 cucchiai di olio extravergine in una padella antiaderente. Versate il composto nella padella e cuocete a fuoco vivo per 2 minuti. Abbassate la fiamma, chiudete con il coperchio e proseguite la cottura per altri 4-5 minuti.
    3) Fate scivolare la frittata su un coperchio, capolvolgete la padella sul coperchio, rovesciate la frittata nella padella con un movimento deciso e cuocetela sull'altro lato a fuoco medio per 3-4 minuti. Trasferite la frittata in un piatto da portata e servitela tiepida a spicchi.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata