Fregola con vongole veraci al mirto e pomodoro

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Fregola con vongole veraci al mirto e pomodoro


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Metti 2 kg di vongole veraci in acqua salata e lasciale spurgare per 1 ora. Lavale sotto l'acqua. Falle aprire a fuoco vivo in un largo tegame con 1 dl di vino bianco secco, 2 rametti di mirto e 1 spicchio di aglio. Toglile e filtra l'acqua di cottura.

    2) Sbuccia e trita l'aglio e fallo rosolare in una casseruola con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di peperoncino in polvere. Versa 400 g di polpa di pomodoro, 2,5 dl di brodo caldo e l'acqua di cottura (circa 1,5 dl).

    3) Porta a ebollizione, aggiungi 320 g di fregola e cuocila per circa 18 minuti (o il tempo riportato sulla sua confezione) unendo un po' di brodo se servisse. Poco prima del termine di cottura, unisci 1 bustina di zafferano diluito in un cucchiaio di brodo.

    4) Sguscia una parte delle vongole e, a cottura ultimata, aggiungile alla fregola. Unisci anche quelle con il guscio, del prezzemolo mondato, lavato e tritato, aggiusta di sale e servi subito.


    La fregola è una pasta di semola di grano duro tipica della cucina tradizionale sarda. La fregola con vongole veraci al mirto e pomodoro è facile da preparare ed è un saporito primo piatto con condimento ai frutti mare, ideale per un pranzo della domenica.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata