Faraona profumata agli agrumi

4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 1 ora 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Faraona profumata agli agrumi


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Sfogliate un mazzetto di salvia e un mazzetto di timo e tritate le foglie con un pezzetto di scorza d'arancia (solo la parte colorata) e uno spicchio d'aglio. Lavorate a crema 40 g di burro ammorbidito e incorporate il trito preparato, sale e pepe.

    2) Spalmate il composto all'interno e all'esterno della faraona da 1,2 kg già pulita, sistematela in una pirofila e fatela dorare uniformemente in forno a 200° per 15 minuti.

    3) Bagnate la faraona con un bicchiere di Grand Marnier, abbassate la temperatura del forno a 180° e cuocetela per 15 minuti bagnandola con il succo dell'arancia. Quindi aggiungete 200 g di mandarini cinesi tagliati a metà e proseguite la cottura per altri 45 minuti.

    4) Mettete la faraona su un piatto da portata con i mandarini cinesi e qualche foglia di salvia e servite ben calda.


    La faraona si presta bene per creare piatti saporiti e importanti come il suo stesso nome. La faraona profumata agli agrumi, richiede un po di tempo per la preparazione, la cottura al forno permette di avere una carne morbida e molto saporita dal composto aromatico con la quale viene bagnata. Questo secondo piatto è ideale per il pranzo di Natale, i vostri ospiti ne saranno deliziati.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata