Dentice al cartoccio

Dentice al cartoccio

  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Dentice al cartoccio

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara i pesci. Procurati 4 dentici di circa 300 g ciascuno, già puliti. Metti 1 dentice per volta su un foglio di carta  da forno. Afferralo dalla coda con un telo e fai scorrere più volte il  pelapatate, premendo con delicatezza, dalla coda alla testa: le squame  verranno via benissimo senza schizzare. Elimina le branchie con  forbici da cucina. Sciacqua i pesci, dentro e fuori, sotto acqua fredda corrente e asciugali. Fodera la placca con 4 fogli di carta da forno e  posiziona 1 pesce su ciascun foglio.

    2) Insaporiscili. Spolverizza i dentici dentro e fuori con sale e pepe. Taglia 1 limone non trattato in 4 spicchi e inserisci all'interno di ciascun pesce 1 spicchio di limone e 1/2 spicchio d'aglio spellato. Taglia a metà 2 pomodori, elimina i semi e riducili a dadini. Insaporisci i pesci con la dadolata preparata, qualche foglia di basilico spezzettata e un pizzico di origano.

    3) Inforna e servi. Irrora i dentici con un filo di olio extravergine e 2-3 cucchiai di vino bianco. Chiudi bene i fogli di carta da forno sui pesci, in modo da formare 4 cartocci e fissali, a piacere, con stecchini di legno o con qualche punto di cucitrice. Disponi la placca  in forno già caldo a 180° C per circa 16-18 minuti. Apri i cartocci e servi i dentici nella carta da forno.

    Riproduzione riservata