Crostata alle pesche e rosmarino

4/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata alle pesche e rosmarino


    invia tramite email stampa la lista

    1) Foderate una tortiera antiaderente da crostata con la pasta frolla e pareggiate i bordi. Coprite il fondo con un foglio di carta forno, riempitelo di legumi secchi e trasferite lo stampo in frigorifero per 20 minuti.

    2) Lavate le pesche, asciugatele, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo. Infornate il guscio di frolla con i legumi in forno caldo a 200° C per 20 minuti. Eliminate la carta e i legumi, riempite la frolla con le pesche, aggiungete qualche ciuffetto di rosmarino e il burro a fiocchetti.

    3) Cuocete la crostata per altri 15 minuti, proteggendo il bordo con la carta alluminio; cospargete le pesche con lo zucchero e fatele caramellare per pochi istanti sotto il grill. Fate intiepidire la crostata, sformatela e servitela a temperatura ambiente.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata