• Procedura
    2 ore 50 minuti
  • Cottura
    2 ore 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Costine di maiale alle mele

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Rosola 1/2 kg di costine di maiale. Infarina le costine , disponile in uno scolapasta o in un setaccio e scuoti, in modo da eliminare la farina in eccesso. Scalda una noce di burro e 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva nella padella antiaderente. Quando il condimento sfrigolerà, disponi le costine nella padella in un unico strato. Rosolale a fuoco medio-alto per 4-5 minuti e girale su tutti i lati, aiutandoti con una pinza o 2 cucchiai.

    2) Prosegui la cottura in forno. Irrora con un bicchierino di Calvados o con il vino bianco e lascialo completamente evaporare. Traferisci le costine e il fondo di cottura in una pirofila, aggiungi 4 spicchi d'aglio schiacciati e spellati e il rametto di rosmarino. Chiudi con un foglio di alluminio e disponi in forno già caldo a 180°C per circa 1 ora e 30 minuti. Gira di tanto in tanto le costine e irrorale con qualche cucchiaio di brodo caldo, se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo. Elimina l'alluminio e l'aglio, regola le costine di sale e pepe, alza la temperatura a 200°C e prosegui la cottura per altri 30 minuti.

    3) Completa e servi. Lava 2 mele tipo Granny Smith , tagliale in 4, irrorale con qualche goccia di limone, elimina il torsolo e riducile a pezzetti. Spolverizzale con un cucchiaino di zucchero, aggiungile nella pirofila con le costine e prosegui la cottura per altri 15-20 minuti e servi.


    Un secondo piatto a base di carne, sfizioso e saporito, arricchito da mele caramellate. Le costine di maiale alle mele sono facili da preparare, la cottura al forno ne garantisce la morbidezza lasciandole leggere e gustose. Un consiglio: se desideri le costine più croccanti, sgocciola le mele dalla pirofila, tienile in caldo e passa il maiale sotto il grill del forno per 3-4 minuti.

    Riproduzione riservata