Coniglio tiepido con fagiolini e pomodori

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Coniglio tiepido con fagiolini e pomodori


    invia tramite email stampa la lista

    Il coniglio è una fonte alimentare di carne bianca e magra, dunque apprezzata dalla maggior parte delle persone. Inoltre, è ipoallergenica, come il vitello e la trota, quindi usata molto quando si hanno a tavola persone che potrebbero soffrire di allergie. In questa ricetta é proposta cotta in padella, con fagiolini e pomodorini.

    Preparazione

    1) Tagliate 4 selle di coniglio disossate a dadini della stessa dimensione. Scaldate in una padella 4 cucchiai di olio e unite 4 spicchi d'aglio in camicia (cioè con la buccia), 4 bacche di ginepro pestato e gli aghi di 1 rametto di rosmarino tritati; lasciate insaporire un attimo il condimento e poi aggiungete i dadini di coniglio. 

    2) Fate rosolare la carne per qualche minuto, versate 1 cucchiaio di cognac e 1 bicchiere di vino bianco secco e alzate la fiamma per farli evaporare. Quindi coprite la padella con un coperchio e proseguite la cottura a fuoco basso per 15 minuti. Prima di spegnere il fuoco, regolate di sale.

    3) Mondate 300 g di fagiolini verdi, eliminando anche l'eventuale filo, e lessateli in acqua in ebollizione salata per 8-10 minuti. Scottate 4 pomodori ramati in acqua bollente, pelateli, eliminate i semi e tagliateli a dadini; uniteli al coniglio e mescolate i due ingredienti. Suddividete i fagiolini intiepiditi nei piatti, disponetevi sopra il coniglio tiepido mescolato ai pomodori, condite con un filo d'olio e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata