Coda di pescatrice al limone e pomodorini secchi

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Coda di pescatrice al limone e pomodorini secchi


    invia tramite email stampa la lista

    Un secondo piatto di pesce tenerissimo e gustoso, profumato dal limone è perfetto per un una cenetta leggera ma raffinata. La coda di pescatrice al limone e pomodorini secchi è facile da preparare e pronto in poco più di mezz'ora, con pochi e semplici ingredienti stupirete i vostri ospiti con la sua bontà.

    Preparazione

    1) Lavate 2 limoni non trattati, ricavatene la scorza e tagliatela in grossi filetti. Se preferite che il sapore degli agrumi sia particolarmente intenso, potete prepararli secondo una ricetta mediorientale.

    2) Legate un kg di coda di pescatrice già spellata con qualche giro di spago da cucina. Sgocciolate 80 g di pomodorini secchi sott'olio, tritateli con uno spicchio d'aglio sbucciato e rosolateli in una padella con un filo di olio extravergine d'oliva.

    3) Aggiungete il pesce e doratelo in modo uniforme, poi unite la scorza dei limoni (se usate quelli sotto sale, lavateli e tagliateli a spicchietti sottili) e 2-3 rametti d'alloro. Sfumate con un dl di vino bianco e fate restringere qualche istante il fondo di cottura; insaporite con una
    manciata di foglie di timo e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata