Idee in cucina

Clementine sciroppate

5/5
  • Procedura 2 ore
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Clementine sciroppate


    invia tramite email stampa la lista
    Clementine sciroppate
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Per preparare 2 vasi da 700 g circa di clementine sciroppate per prima cosa lavate bene 1 kg di clementine non trattate. Portate poi a ebollizione 1,5 l di acqua in una casseruola, unite i frutti interi e cuoceteli per 15 minuti, poi scolateli delicatamente.

    2) Mettete 300 g di zucchero in una capace casseruola, aggiungete 1 l di acqua, portate a ebollizione e cuocete per 15 minuti, fino a ottenere uno sciroppo.

    3) Unite le clementine allo sciroppo e lasciatele cuocere a fuoco molto dolce per 30 minuti. Trasferite le clementine sciroppate con il liquido di cottura nei vasi già sterilizzati tramite bollitura e fatti accuratamente asciugare, incoperchiate e lasciate raffreddare.

    4) Avvolgete singolarmente i vasi con la conserva di clementine con teli da cucina, metteteli in una casseruola coperti con acqua fredda, portate a ebollizione e fate sterilizzare per 40 minuti. Lasciate raffreddare i barattoli nell'acqua prima di scolarli e riporli in un luogo fresco e asciutto.


    Le clementine sciroppate dal gusto pungente sono una conserva di frutta perfetta per chi ama la mostarda e le salse agrodolci senapate. Una volta pronte potete utilizzarle per guarnire sia le preparazioni dolci che le pietanze salate.

    di SALE&PEPE COLLECTION Riproduzione riservata