Idee in cucina

Ciambella veneta con mela uvetta e canditi

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ciambella veneta con mela uvetta e canditi


    invia tramite email stampa la lista
    Ciambella veneta con mela uvetta e canditi
    La trovi anche su:

    1) Mettete a bagno l'uvetta e i canditi nella grappa. Scaldate il forno a 170°. Passate la polenta attraverso uno schiacciapatate e raccoglietela in una terrina, poi unite lo zucchero, le uova, l'uvetta scolata e strizzata, i canditi, la mela sbucciata e tagliata a dadini e 100 g di farina setacciata insieme con il lievito.

    2) Mescolate accuratamente, incorporate 50 g di burro fuso e il latte, quindi profumate con un pizzico di cannella, uno di chiodi di garofano e una grattata di noce moscata; mescolate di nuovo, fino a ottenere un composto omogeneo.

    3) Imburrate uno stampo a ciambella e spolverizzatelo con la farina rimasta; versatevi il composto e cuocete la ciambella nel forno caldo per 50 minuti; verificate la cottura con uno stecchino: dovrà uscire asciutto dall'impasto. Fate intiepidire e servite.



    Il vino giusto

    Il friulano Ramandolo, da uve Verduzzo, celebre per dolcezza e personalità generosa, è l'ideale compendio di dolci morbidi fatti di molti ingredienti.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata