Ciambella di frutta secca

5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 55 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ciambella di frutta secca


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Fate sciogliere in una casseruolina 170 g di miele con 0,7 dl di acqua. Tritate grossolanamente 200 g di frutta secca (mandorle, nocciole, pinoli, noci, pistacchi sgusciati e spellati), mettetela in una terrina, unitevi 60 g di uvetta, 130 g di canditi misti a dadini, 80 g di marmellata di albicocche e il miele, mescolate bene poi unite 230 g di farina, una bustina di lievito per dolci e una cucchiaiata di cannella in polvere e un cucchiaino di zenzero in polvere setacciati e mescolate accuratamente. Versate il composto in uno stampo a ciambella del diametro di 22 cm, foderato con della carta da forno ben imburrata.

    2) Cuocete il dolce in forno caldo a 180° per circa 50-55 min uti; trascorso questo tempo, verificate la cottura della ciambella infilandovi uno stecchino, che dovrà uscire perfettamente asciutto.

    3) Sfornate, fate raffreddare la ciambella, poi sformatela e ponetela su un'alzata. Spolverizzatela con abbondante zucchero a velo fatto scendere da un setaccio, guarnite, se vi piace, con grappoli di ribes e servite.


    Una torta leggera e nutriente, dal profumo speziato e ricca di proprietà della frutta secca, un toccasana per il periodo freddo invernale. La ciambella di frutta secca è facile da fare e cotta al forno, la potete servire come dessert nel menù del Natale, darà un tocco decorativo alla vostra tavola, oltre che deliziare i vostri ospiti con il suo sapore. Inoltre è un dolce senza uova.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata