Idee in cucina

Chiacchiere a pois, a righe e a quadretti

5/5
  • Procedura 2 ore

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Chiacchiere a pois, a righe e a quadretti


    invia tramite email stampa la lista
    Chiacchiere a pois, a righe e a quadretti
    La trovi anche su:

    Le chiacchiere sono il dolce tipico del periodo di Carnevale. Per renderle un po' meno banali, ecco una proposta divertente che conferisce anche un tocco in più grazie all'utilizzo del cacao amaro che dona un gusto gradevole ma che rimane comunque in secondo piano. Belle da vedere, possono essere un'ottima idea regalo o da offrire agli ospiti per un fine pasto alternativo. Ci si può sbizzarrire con la fantasia nel creare delle fastasie con la pasta arricchita di cacao, creando pois, righe, quadretti... 



    Preparazione

    1) Formate la fontana con la farina mescolata allo zucchero. Aggiungete al centro i tuorli, il burro a pezzetti, il sale, la vanillina e tanto vino bianco quanto basta per impastare. Ottenuto un impasto liscio e uniforme lasciatelo riposare al fresco per circa mezz'ora.

    2) A una parte di pasta aggiungete del cacao amaro fino a farla diventare di colore scuro uniforme (se l'impasto risultasse troppo duro aggiungete del vino bianco). Stendete separatamente la pasta chiara e quella scura con la macchina per la pasta fino a uno spessore di circa 3 mm.

    3) Ricavate dalle sfoglie marroni dei dischetti, dei quadretti e delle strisce. Applicateli a piacere sulla pasta chiara (in caso di difficoltà utilizzate un po' di albume per fare aderire meglio le parti).

    4) Ripassate le sfoglie nella macchina a rulli diminuendo lo spessore della sfoglia. Ritagliate con la rotella dentellata dei rettangoli, praticando al centro un'incisione. Friggetele in abbondante olio caldo e scolatele su carta assorbente. A piacere spolveratele di zucchero a velo.

    di CREARE Riproduzione riservata