Carpaccio di zucchine e bottarga

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Carpaccio di zucchine e bottarga


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di zucchine
    2-3 coste di sedano bianco
    1 limone non trattato
    tabasco
    80 g di bottarga
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe


    1) Prepara le verdure. Spunta le zucchine, lavale asciugale e affettale sottilmente, nel senso della lunghezza con un pelapatate. Elimina la base, le foglie e i filamenti, se presenti, delle coste di sedano; quindi lavale, asciugale e tagliale a listarelle sottilmente. Trasferiscile nella ciotola riempita d'acqua fredda e metti in freezer (in questo modo le striscioline di sedano si arricciano). Lava accuratamente la scorza del limone, asciugala e grattugiala. Spremi il succo e filtralo attraverso un colino a maglie fitte.
    2) Fai il condimento. Sciogli un pizzico di sale con 1 cucchiaio di succo di limone e qualche goccia di tabasco in una ciotolina. Incorpora 3 cucchiai di olio, versandolo a filo e sbattendo con una forchetta o una piccola frusta, fino a ottenere una salsina ben emulsionata. Aggiungi 1 macinata abbondante di pepe e la scorza del limone grattugiata, sbattendo in continuazione.
    3) Completa e servi. Sgocciola il sedano su più fogli di carta assorbente oppure su un telo. Sistema le zucchine delicatamente piegate a metà in un piatto da portata e unisci il sedano. Completa con la bottarga tagliata a fettine sottilissime. Condisci
    con la salsina preparata, spolverizza con una macinata abbondante di pepe e servi. Se vuoi, puoi arricchire il carpaccio di zucchine e bottarga con 1-2 scalogni tagliati ad anelli sottili e qualche fettina di pomodoro.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata