Carbone dolce della Befana - Credits: Shutterstock

Carbone dolce della Befana

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Carbone dolce della Befana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Carbone dolce della Befana

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Pesta 7 g di carbone vegetale in pastiglie in modo da ridurlo in polvere. Monta a neve un albume d'uovo. Metti in una casseruola 300 g di zucchero semolato e 3 dl di acqua gassata, portala a ebollizione poi fai cuocere il composto a fuoco vivace mescolandolo spesso per ottenere uno sciroppo molto denso, quasi un caramello chiaro (saranno necessari circa 10 minuti).

    2) Aggiungi allo sciroppo la polvere di carbone vegetale, mescola e incorpora l'albume montato a neve e i restanti 400 g di zucchero semolato. Quando comincia a prendere consistenza, unisci anche i 300 g di zucchero a velo, mescola e versa in uno stampo da plum cake usa e getta, oppure in stampini più piccoli monoporzione.

    3) Lascia solidificare il carbone dolce della Befana fatto in casa in un luogo fresco e asciutto, poi spaccalo a pezzi.

    Il carbone dolce della Befana è un dolcetto tradizionale da gustare il giorno dell'Epifania, forse il più famoso: indispensabile per chi voglia preparare a casa le golosità da far trovare a grandi e bambini nella famosa calza della Befana. La ricetta classica prevede che sia fatto quasi esclusivamente da una miscela di zucchero, vuoi sorprendere i tuoi cari con una ricetta creativa e originale? Clicca qui e scopri come preparare il carbone dolce della foresta nera: una variante soffice al sapore di cioccolato!

    Riproduzione riservata