Brasato di ganascino di manzo al Barbera

  • Procedura
    2 ore 55 minuti
  • Cottura
    2 ore 30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Brasato di ganascino di manzo al Barbera

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Marina 800 g di ganascino di manzo in una ciotola con le verdure a pezzetti (1 cipolla1 porro, 1 sedano), le erbe, le spezie, il marsala e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Coprilo e fallo riposare per 6 ore. Scolalo, infarinalo e rosolalo 10 minuti con 2 cucchiai di olio extravergine, le verdure della marinata, sale e pepe.

    2) Unisci il vino. Fai bollire, copri e cuoci a fiamma bassa per 2 ore e 30 minuti. Lavora 1 cucchiaino di farina con 1 di burro, scioglilo nel fondo di cottura e mescola finché si addensa.

    3) Ultima la preparazione. Servi la carne affettata col sugo e le verdure (a piacere puoi frullarle). La verdura che si abbina perfettamente a questo piatto: dei cavolini di Bruxelles al vapore.


    Un classico tra i secondi di carne, adatto a tutte le occasioni: dal pranzo di capodanno a quello della domenica, il brasato di manzo è una ricetta facile da preparare, quindi non farti spaventare dai lunghi tempi di cottura. L'attesa ne vale la pena! Il vino giusto da abbinare a questo celebre secondo è un bel Chianti o un Aglianico. Se adori il brasato qui puoi scoprire altri metodi di preparazione!

    Riproduzione riservata