Blecs alla friulana con burro e montasio

4/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Blecs alla friulana con burro e montasio


    invia tramite email stampa la lista

    I blècs friulani, come è facile intendere dal nome, sono un piatto tipico del Friuli Venezia Giulia. Somigliano molto a dei maltagliati: sono realizzati con un sapiente impasto di farina bianca e farina di grano saraceno. Nella ricetta che segue sono conditi con una sbriciolata di polenta, ma in alternativa potete usare un ragù oppure del semplice condimento burro e salvia.

    Preparazione

    1) Mescolate le 250 g di farina bianca e 150 g di farina di grano saraceno e raccoglietele sulla spianatoia, fate la fontana, unite un pizzico di sale, 50 g di burro morbido e 3 uova. Impastate fino a ottenere una pasta omogenea ed elastica. Formate una palla, copritela e lasciatela riposare per mezz'ora.

    2) Stendete la pasta in una sfoglia dello spessore di un paio di mm. Potete usare il matterello o l'apposita macchina a rulli: in questo caso stendetela arrivando fino alla penultima tacca. Tagliate la sfoglia a triangoli di 4 cm di lato, allargandoli man mano sulla spianatoia infarinata.

    3) Portate a ebollizione una pentola di acqua salata e cuocetevi la pasta per pochi minuti. Intanto fate sciogliere 50 g di burro in una larga padella e fatevi soffriggere 50 g di farina di mais, mescolando con un cucchiaio di legno, finché diventa dorata.

    4) Scolate la pasta, versatela nella padella e fatela saltare per qualche istante. Cospargetela con 50 g di montasio grattugiato e servite. Guarnite, se vi piace, con foglioline di timo fresco.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata