Idee in cucina

Bignè di mele fritti

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Bignè di mele fritti


    invia tramite email stampa la lista
    Bignè di mele fritti
    La trovi anche su:

    In molte regioni italiane si preparano per festeggiare il Carnevale, ma non solo: i bignè di mele fritti sono dei dolci molto allegri e stuzzicanti e si prestano ad essere serviti in tante occasioni di festa. Preparate la pastella con acqua, farina, uova e burro e arricchitela con uvetta e pezzetti di mela renetta; poi friggete in abbondante olio: avrete delle frittelle gonfie e dorate, pronte per essere spolverizzate a piacere di zucchero a velo ed essere gustate in compagnia! Scorrete la ricetta step by step. A piacere, per dare un profumo diverso all'impasto di questi bignè fritti, potete aggiungere 1 pizzico di cannella, al posto della scorza di limone grattugiata. Per rendere più ricco e gustoso l'impasto, potete prepararlo anche con metà acqua e metà latte. Per cambiare, invece delle mele, utilizzate per le frittelle anche dadini di pera, irrorati con succo di limone.

    • 1

      Preparate la pastella. Portate a ebollizione 125 ml di acqua minerale naturale con 450 g di burro e 1 pizzico di sale. Unite 60 g di farina 00, tutta insieme in un colpo solo e cuocete a fiamma vivace mescolando in continuazione per evitare la formazione di grumi, finchè il composto formerà una palla compatta che si staccherà dalle pareti della casseruola. Incorporate 2 uova intere, una alla volta, sempre mescolando, avendo cura di unire il successivo solo quando il precedente sarà  ben amalgamato.

    • 2

      Unite all'impasto la scorza grattugiata di 1/2 limone non trattato, 1 cucchiaio di zucchero semolato, 1 cucchiaio di uvetta passa precedentemente messa a bagno per 10 minuti in acqua tiepida e sgocciolata e 1 mela renetta sbucciata e tagliata a dadini.

    • 3

      Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in una padella, poi versate il composto a cucchiaini, pochi per volta, e cuoceteli per 2-3 minuti, finchè saranno dorati: si formeranno delle frittelle gonfie. Sgocciolate i bignè di mele fritti su carta assorbente da cucina e serviteli spolverizzati, a piacere, con zucchero a velo.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata