Aringhe alla friulana

5/5
  • Procedura 4 ore 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Aringhe alla friulana


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    È un antipasto di facile preparazione per il quale non userete grassi durante la cottura: dunque si tratta di una ricetta semplice e adatta a tutti, anche a coloro che sono a dieta! Il gusto particolare è dato dal sapore tipico dell'aringa, unito all'aceto e quel pizzico di pepe che basta. Potete sostituire l'aceto con quello balsamico.


    1) Sbucciate 2 spicchi d'aglio e tritatene uno. Eliminate le teste a 2 aringhe, squamatele raschiandole con la lama di un coltellino, quindi sventratele e lavatele sotto acqua corrente. Mettetele in una casseruola, copritele a filo di acqua, ponete al fuoco e portate a ebollizione a fuoco bassissimo.

    2) Appena l'acqua comincia a bollire, buttatela; coprite nuovamente i pesci con acqua fredda e ripetete l'operazione. Sgocciolate le aringhe, eliminate la pelle e riducetele a filetti togliendo le lische.

    3) Ponete i filetti su un piatto o in una pirofila, conditeli con un pizzico di pepe, spolverizzateli con l'aglio tritato, unite gli spicchi rimasti, irrorate il tutto con l'olio e l'aceto e lasciate riposare in luogo fresco per almeno 4 ore prima di servirle.

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata