Spaghetti alla chitarra al forno con sugo di pomodoro, olive, capperi e burrata

/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 1 ora 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spaghetti alla chitarra al forno con sugo di pomodoro, olive, capperi e burrata


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    320 g di spaghetti alla chitarra secchi
    600 g di pomodori pelati
    120 g di burrata
    80 g di olive taggiasche denocciolate
    40 g di capperi sotto sale
    pane grattugiato
    1/2 cucchiaino di zucchero
    2 spicchi di aglio
    1 rametto di basilico
    origano
    olio extravergine di oliva
    peperoncino
    sale

    1 Sbucciate l'aglio, privatelo dell'eventuale germoglio e tagliatelo a metà. Lavate il basilico, asciugatelo e sfogliatelo. Mettete i pelati in una casseruola e aggiungete un pizzico di sale, un po' di origano e di peperoncino, lo zucchero e l'aglio preparato. Coprite il recipiente e cuocete la preparazione a fiamma molto bassa per 30 minuti senza mai mescolare.
    2 Trascorso questo tempo, schiacciate i pomodori con un cucchiaio di legno, mescolate bene e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Infine completate la salsa con 4-5 cucchiai di olio e le foglie di basilico preparate.
    3 Lessate la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata. Nel frattempo dissalate i capperi sotto un getto di acqua fredda e tritateli grossolanamente con le olive; scolate la pasta e conditela subito con il sugo di pomodoro e il trito preparato.
    4 Ungete di olio una pirofila e cospargetela di pane grattugiato. Distribuitevi la pasta formando 4 nidi, mettete al centro di ognuno un ciuffetto di burrata e cospargete la preparazione con un filo di olio e un velo di pane grattugiato; ponete la pirofila in forno a 220° per 10-12 minuti.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata
    Stampa
    Scelti per te