Minestra di orzo e porri

/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Minestra di orzo e porri


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    1) Mettete l'orzo in uno scolapasta, lavatelo bene sotto l'acqua corrente, sgocciolatelo e trasferitelo in una casseruola con il latte, 30 g di burro e un pizzico di sale.

    2) Mettete il recipiente su fuoco molto basso, utilizzando un frangifiamma, e portate il tutto a ebollizione, facendo attenzione a non far traboccare il latte; poi abbassate la fiamma e continuate la cottura per il tempo indicato sulla confezione dell'orzo (circa 20-25 minuti), mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

    3) Pulite i porri: privateli delle radici, delle foglie esterne più dure e della parte terminale verde. Lavateli e tagliateli a rondelle non troppo fini, quindi, poco prima del termine di cottura dell'orzo, rosolateli per qualche minuto in una padella antiaderente con il burro rimasto e un pizzico di sale.

    4) Suddividete l'orzo, che dovrà rimanere cremoso, nei piatti fondi, distribuitevi sopra i porri rosolati, completate con una abbondante macinata di pepe fresco e servite.

    Minestra di orzo e porri
    La trovi anche in:
    di SALE&PEPE Riproduzione riservata
    Stampa
    Scelti per te