Frittelle dolci di patate

Vota la ricetta!

Preparazione

600 g di patate
100 g di uvetta
70 g di pinoli
130 g di farina 00
75 g di zucchero
3 cucchiai di zucchero a velo
1 uovo + 1 tuorlo
1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci
6 cucchiai di latte
3 cucchiai di rum
1 limone non trattato
olio di semi di arachidi

1) Prepara gli ingredienti. Lava le patate , immergile, senza sbucciarle, in abbondante acqua fredda e lessale per 30-35 minuti, partendo dal bollore. Sbucciale e passale calde allo schiacciapatate, facendo cadere il puru00e8 in una grossa ciotola. Fai ammorbidire l'uvetta in una ciotolina con il rum e poca acqua tiepida.
2) Fai l'impasto. Unisci al puru00e8 intiepidito i pinoli tritati, l'uvetta sgocciolata, lo zucchero, la scorza del limone grattugiata, il latte, l'uovo e il tuorlo. Lavora il composto con le mani, quindi aggiungi la farina fatta scendere da un setaccio con il lievito. Impasta gli ingredienti per qualche minuto, finchu00e9 saranno amalgamati, in modo da ottenere un composto omogeneo.
3) Cuoci le frittelle. Scalda abbondante olio nella padella. Forma le frittelle con l'impasto preparato e friggile , girandole a metu00e0 cottura, finchu00e9 saranno uniformemente dorate. Sgocciolale con un mestolo forato e disponile su piu00f9 fogli di carta assorbente da cucina. Trasferisci le frittelle in un piatto da portata o su un vassoio, spolverizzale con lo zucchero a velo setacciato attraverso un colino a maglie fitte. Servi le frittelle subito, calde o leggermente intiepidite. Se preferisci, puoi spolverizzarle con zucchero semolato, invece che con lo zucchero a velo.