• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tortiglioni con carciofi e tartufo

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    350 g di tortiglioni
    5 carciofi
    una costola di sedano
    una carota
    un rametto di salvia
    un rametto di timo
    un tartufo nero fresco
    70 g di burro
    mezzo bicchiere di vino bianco secco
    una tazza di brodo vegetale
    un limone
    sale

    1) Pulite i carciofi, privateli delle spine e tagliateli a metà nel senso della lunghezza; riduceteli a fettine
    spesse un paio di cm e mettetele man mano in acqua fredda acidulata con succo di limone, per non farle annerire.
    2) Tritate fini il sedano, la carota, il timo e la salvia e fateli appassire dolcemente in una casseruola con il burro
    fuso. Unite le fettine di carciofo sgocciolate e asciugate, salate e lasciate insaporire per un paio di minuti; sfumate
    con il vino e fatelo evaporare. Bagnate con il brodo caldo e proseguite la cottura a fuoco moderato per 10 minuti, o
    finché il sughetto vi sembrerà abbastanza addensato.
    3) Cuocete la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata; scolatela al dente e mettetela nella casseruola
    con i carciofi; mescolatela al sughetto e fatela saltare per qualche istante. Trasferitela sul piatto da portata, cospargetela
    con lamelle di tartufo nero e servitela subito.