Idee in cucina

Torta di biscotti alla cannella

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta di biscotti alla cannella


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Preparate la base. Tagliate 9 fogli di carta da forno lunghi circa 20 cm e disegnate su uno di essi un cerchio del diametro di 18 cm. Sovrapponeteli, lasciando in alto quello con il disegno, e seguendolo come traccia, ritagliateli tutti con le forbici. Scaldate il forno a 190° C. 

    2) Fate i biscotti. Mettete nel mixer 175 g di burro morbido a pezzetti con 100 g di zucchero, 150 g di farina, 1 uovo, 1 cucchiaio di cannella in polvere e un pizzico di sale; sbattete fino a ottenere un composto gonfio, poi trasferitelo in una ciotola e incorporatevi i rimanenti 65 g di farina setacciata, mescolando con un cucchiaio per ottenere una pasta soffice.

    3) Cuocete i biscotti. Allineate i dischi di carta sulla placca inumidita e, con l'aiuto di una spatola, distribuite su ciascuno circa 4 cucchiai di composto per biscotti alla cannella formando uno strato
    sottile. Cuocete i dischi in forno per 10 minuti, finché i bordi si saranno dorati. Proseguite così sino a cuocere tutti i biscotti, poi lasciateli raffreddare.

    4) Farcite la millefoglie. Montate a neve 4,5 dl di panna fresca  di ottima qualità. Sistemate 1 disco di biscotto privato della carta su un piatto da portata, copritelo con la panna montata, posatevi sopra un altro disco di biscotto e continuate gli strati terminando con la panna.

    5) Decorate e servite in tavola. Spolverizzate con il cacao amaro in polvere e, con il dorso di un coltello, dividete la panna a spicchi. Mettete il dolce in frigorifero a rassodare per almeno 4 ore: i biscotti alla cannella si ammorbidiranno rendendo più facile il taglio della torta.

    La torta di biscotti alla cannella è una vera e propria torre di golosissimi strati di biscotto speziato e panna montata. Un dessert buono e bello, da mangiare con gli occhi prima che con la bocca. Perfetto per celebrare con originalità un compleanno come il pranzo di Natale, la cena della Vigilia o il cenone di Capodanno. 

    Provatela anche con la crema di mascarpone fatta in casa (tradizionale o al cacao) e, in caso di necessità, dei biscotti già pronti tipo speculoos belga. Vi basteranno pochi minuti di preparazione!

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata