Tè freddi con spezie e frutta

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tè freddi con spezie e frutta


    invia tramite email stampa la lista

    16 cucchiai di tè sfuso
    14 fettine di zenzero fresco
    2 mazzetti di menta
    1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata
    100 g di lamponi
    2 cucchiai di scorza d'arancia non trattata a listarelle
    1 dl di spremuta d'arancia
    2 baccelli di vaniglia
    3 cucchiai di miele
    10 foglie di basilico
    4 pesche gialle
    1,5 dl di succo di limone
    130 g di zucchero
    4 litri di acqua minerale naturale

    1) Metti in infusione. Taglia a pezzetti 3 pesche sbucciate e cuocile con poca acqua in un pentolino a fuoco basso, finché
    assumono la consistenza di un purè. Dividi a spicchi la pesca rimasta, lavata ma non sbucciata. Lava la menta. Scalda
    l'acqua minerale in una pentola capiente e portala al limite dell'ebollizione. Versaci il tè, lascialo in infusione per 3-4 minuti,
    filtra e suddividi il tè nelle brocche.
    2) Fai i tè allo zenzero e al lampone. Aggiungi alla prima brocca 10 fettine di zenzero , 10 foglie di menta, 50 g di zucchero e
    2/3 del succo di limone. Mescola, lascia in infusione per altri 5 minuti, filtra e fai raffreddare. Unisci alla seconda brocca 40 g
    di zucchero, il succo di limone rimasto, la scorza di limone e metà lamponi, schiacciati con una forchetta. Mescola, lascia
    in infusione per 5 minuti, filtra di nuovo, fai raffreddare e metti in frigo.
    3) Prepara quelli alla vaniglia e pesca. Unisci alla terza brocca la spremuta d'arancia, le listarelle di scorza, 1 baccello di
    vaniglia , inciso nel senso della lunghezza e il miele. Mescola, lascia riposare per circa 3-4 minuti, poi filtra. Versa nell'ultima
    brocca il basilico lavato, 20 foglie di menta e 40 g di zucchero. Mescola e lascia in infusione per 6-7 minuti. Filtra, aggiungi
    il purè di pesche, fai raffreddare, metti in frigo per 2 ore, poi filtra ancora. Imbottiglia il tè allo zenzero con le fettine di zenzero
    rimaste, il tè al lampone, con i lamponi rimasti, quello alla pesca con gli spicchi di pesca e il tè alla vaniglia con il baccello
    rimasto spezzettato. Conserva i tè in frigorifero.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata