te-bianco-con-macedonia-di-frutta-disidratata ricetta

Tè bianco con macedonia di frutta disidratata

  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tè bianco con macedonia di frutta disidratata

    Invia tramite Email Stampa la lista

    La frutta disidratata è ottima come spuntino, ma non solo: potete gustarla anche reidratandola, insieme a un buon tè. Il risultato è una merenda pomeridiana davvero sfiziosa, magari accompagnata da qualche biscottino al limone. Ecco come preparare il tè bianco con macedonia di frutta disidratata.

    Preparazione

    1) Tagliate a pezzettini 150 g di frutta disidratata mista (ananas, albicocche, prugne, more di gelso, mango). Scaldate 4 tazze di acqua e, prima che raggiunga il bollore, versatela su 4 cucchiaini di bianco: lasciate in infusione per 3-4 minuti, poi filtrate.

    2) Foderate 4 tazze con un pezzetto di garza, lasciandolo sbordare un po'; dividete la frutta disidratata nelle tazze e versate il filtrato.

    3) Lasciate riposare per qualche minuto, poi raccogliete la frutta con la garza, strizzandola un po' e mettendola a parte in 4 piattini. Se vi piace, aggiungete al qualche goccia di latte. Per 4 persone.

    Riproduzione riservata