Sformatini di lenticchie con besciamella al curry

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformatini di lenticchie con besciamella al curry


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di lenticchie egiziane
    uno spicchio di aglio
    3 uova
    cumino in polvere
    noce moscata
    80 g di burro
    una tazza di besciamella al curry
    sale, pepe

    1) Lavate le lenticchie, mettetele in una pentola con lo spicchio di aglio sbucciato e aggiungete l'acqua necessaria per
    coprirle a filo. Portate il recipiente su fiamma bassa e, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, cuocete
    le lenticchie finché saranno ben cotte (ci vorranno circa 20 minuti) e avranno assorbito completamente il liquido di
    cottura. A questo punto frullatele (con l'aglio o senza, a seconda dei vostri gusti), poi rimettete il purè ottenuto sul
    fuoco e fatelo asciugare a fiamma media.
    2) Scaldate il forno a 200°. Sbattete leggermente le uova in una terrina e versatele sul purè di lenticchie ancora caldo con
    70 g di burro a pezzetti, una grattata di noce moscata, un pizzico abbondante di cumino, una presa di sale e una macinata
    di pepe.
    3) Versate il composto in 4 stampini antiaderenti ben imburrati e cuocete a bagnomaria nel forno caldo per 30 minuti.
    4) Lasciate riposare per qualche minuto, capovolgete gli stampini sui piatti, nappateli con la besciamella al curry e
    serviteli ancora caldi.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata