Idee in cucina

Sangria di spumante rosé con pesche, lamponi e menta

5/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sangria di spumante rosé con pesche, lamponi e menta


    invia tramite email stampa la lista
    Sangria di spumante rosé con pesche, lamponi e menta
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Per preparare la sangria di spumante rosé con pesche, lamponi e menta come prima cosa metti una caraffa in frigorifero per 1-2 ore o in freezer per 30 minuti: servirà per rinfrescarla.

    2) Versa nella caraffa refrigerata 4 pesche tagliate a fettine, 100 grammi di lamponi, 2 limoni verdi affettati fini, qualche foglia di menta oppure melissa e qualche cubetto di ghiaccio.

    3) Aggiungi alla frutta e al ghiaccio 1 litro di spumante rosé molto freddo, mescola delicatamente e servi la sangria rosé sempre ben fredda.


    La sangria è una bevanda alcolica di origine spagnola, preparata con vino, spezie e abbondante frutta. La frutta che viene utilizzata maggiormente sono le pesche, le arance, le mele, i limoni e i frutti di rossi ma esistono varie ricette che prevedono l'utilizzo di frutta differente anche a seconda della stagionalità. Clicca qui per la ricetta classica al vino rosso oppure clicca qui per la variante al limone con vino bianco e spumante brut.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata