Penne alla giardiniera

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Penne alla giardiniera


    invia tramite email stampa la lista

    350 g di pasta tipo penne rigate
    2 zucchine
    una carota
    2 spicchi di aglio
    un piccolo peperone rosso
    una costola di sedano
    una cipollina
    250 g di pomodori
    olio
    sale
    pepe

    Spuntate le zucchine, lavatele e tagliatele a bastoncini, tenendo solo la parte attaccata alla buccia verde ed eliminando la parte centrale. Friggetele per 5 minuti circa in una padella antiaderente con cucchiai di olio; salate e pepate a fine cottura. Lavate e mondate le verdure rimaste (tranne la cipolla) e tagliatele a pezzetti. Sbucciate la cipollina, affettatela e fatela appassire in 3 cucchiai di olio con l'aglio sbucciato. Unite le carote e il sedano e fate insaporire per 6-7 minuti, spruzzando con un po' di acqua, se necessario. Aggiungete il peperone, salate, pepate e continuate la cottura per 10 minuti. Alla fine unite le zucchine e i pomodori e fateli saltare insieme con le altre verdure per un minuto a fuoco vivo. Nel frattempo, cuocete le penne in acqua bollente salata. Scolatele al dente e fatele saltare per un minuto nella padella con le verdure, con quattro cucchiai della loro acqua di cottura. Servite subito .

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata