Pan di Spagna farcito

4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pan di Spagna farcito


    invia tramite email stampa la lista

    1) Ungete uno stampo, della capacità di un litro e mezzo circa, con 10 g di burro e spolverizzatelo con un po' di farina. Nel mentre scaldate il forno a 180°.

    2) Lavate i lamponi ed asciugateli.

    3) In una terrina, immersa in un bagnomaria caldo ma non bollente, sbattete le uova (tenute a temperatura ambiente) con lo zucchero semolato finché saranno gonfie e spumose, poi toglietele dal fuoco e continuate a sbatterle per una decina di minuti finché il composto non si sarà raffreddato.

    4) Incorporate 125 g di farina, poco per volta, setacciandola e il burro fuso rimasto, goccia a goccia, badando a non smontare la crema. 

    5) Versate subito il composto nello stampo e mettete in forno per 20-25 minuti.

    6) Frullate 200 g di lamponi con la marmellata.

    7) Una volta cotto, fate raffreddare il pan di Spagna, poi tagliatelo in 3 strati, spruzzateli con qualche goccia di liquore misto ad acqua e distribuite sul primo disco metà del purè di lamponi (foto 1) e metà delle mandorle (foto 2). Appoggiate il secondo disco e spalmate con il resto del purè e le mandorle rimaste. Ricomponete la torta, aggiungendo anche il terzo disco di pan di Spagna (foto 3). Tenete momentaneamente in fresco.

    8) Mettete la panna (che deve essere freddissima) in un recipiente che avrete in precedenza tenuto nel freezer per almeno un'ora e montatela fino a che sarà ben densa, con la frusta a mano o il mixer, aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo. Ricoprite completamente il dolce con la panna montata (foto 4) e completate con i lamponi rimasti. Servite subito o mettete di nuovo in frigo il dolce, se dovete attendere prima di portar il dolce in tavola.

    Foto
    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata