Paccheri farciti al forno

5/5
  • Persone 4

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Paccheri farciti al forno


    invia tramite email stampa la lista

    1) Pulisci 200 g di bietole, eliminando le foglie sciupate; lavale e scottale in acqua bollente salata per 2 minuti. Scolale, strizzale, tritale e uniscile a 400 g di ricotta; sala e pepa.

    2) Lessa 150 g di paccheri in abbondante acqua bollente salata con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva per il tempo indicato sulla confezione; scolali al dente e passali sotto l'acqua fredda.

    3) Metti il composto di ricotta in una tasca da pasticceria e farcisci i paccheri; sistemali verticalmente in una pirofila unta con poco burro. Versa 100 g di panna fresca in una ciotola, unisci 50 g di parmigiano reggiano grattugiato, 1 pizzico di sale, 1 di pepe e 1 grattugiata di noce moscata; mescola bene la salsa e distribuiscila sui paccheri.

    4) Cuoci in forno a 180 gradi per circa 10 minuti; porta la temperatura a 250 gradi e fai gratinare i paccheri per altri 10 minuti, o finché saranno ben dorati in superficie.

    Paccheri farciti al forno

    I paccheri sono un tipo di pasta di origine napoletana a forma di maccheroni giganti, fatti con la semola di grano duro. Questi sono in versione pasta al forno. 


    di IN TAVOLA Riproduzione riservata