Impanata siracusana

5/5
  • Procedura 1 ora 55 minuti
  • Cottura 55 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Impanata siracusana


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di farina di semola di grano duro
    25 g di lievito di birra
    2,5 dl di acqua minerale frizzante
    un cucchiaino di miele
    un pizzico di bicarbonato
    un kg di cime di rapa
    400 g di salsiccia
    200 g di primosale
    un pizzico di peperoncino sbriciolato
    olio extravergine d'oliva
    sale



    1) Impastate 60 g di farina con il lievito sciolto in 3 cucchiai di acqua tiepida, il miele e il bicarbonato. Lasciate lievitare il composto per circa un'ora. Versate la farina rimasta sulla spianatoia e impastatela con il panetto lievitato, l'acqua frizzante e un cucchiaio scarso di sale, fino a ottenere una pasta liscia. Formate una palla, incidetela a croce in superficie, ungetela d'olio e fatela lievitare coperta per almeno 2 ore.
    2) Pulite le cime di rapa, lessatele in acqua bollente salata, scolatele al dente, strizzatele e tagliuzzatele. Rosolate la salsiccia sbriciolata in una padella, senza grassi, e mescolatela con le cime di rapa, il peperoncino, poco sale e un filo d'olio.
    3) Stendete la pasta in 2 dischi sottili. Mettete un disco in uno stampo di 28 cm foderato di carta da forno bagnata e strizzata e punzecchiate il fondo con uno stecchino. Disponetevi sopra il composto di salsiccia e cime di rapa, alternandolo con fettine di primosale. Coprite con il secondo disco di pasta e sigillate i bordi. Punzecchiate la superficie e spennellatela con 4-5 cucchiai di acqua frullata con 3 cucchiai di olio. Infornate a 180° per circa 40 minuti. Quindi coprite la teglia con un telo, lasciate intiepidire l'impanata, sformatela e servite.


    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata