Come fare il purè vegano

Ingredienti

1 kg di patate

1 scalogno

Brodo vegetale

Sale

Pepe nero

Noce moscata

Olio extravergine d’oliva

Prezzemolo

Lievito alimentare a scaglie

Come fare il purè vegano:

Hai voglia di un piatto naturale e genuino, da realizzare in modo semplice e che sia un contorno stuzzicante per tutta la famiglia? Bene, il purè vegano è ciò che fa per te.

Sia che tu segua uno stile alimentare vegano sia che tu preferisca mangiare alimenti di derivazione animale, questo piatto è delizioso e soprattutto molto salutare.

Vediamo insieme come prepararlo.

Per prima cosa, lava le patate sotto l’acqua corrente ed eliminare il terriccio. Lessale in abbondante acqua fino a che non saranno diventate morbide (controlla la cottura con una forchetta).

Una volta che le patate saranno cotte, falle raffreddare leggermente e poi procedi eliminando la buccia.

A questo punto della preparazione del purè vegano riduci le patate a crema, utilizzando un minipimer o uno schiacciapatate.

Nel frattempo riponi in una padella dal bordo alto dell’acqua circa 250 ml con un misurino di brodo granulare, uno scalogno tagliato a fettine e due cucchiai di olio extravergine d’oliva e riscalda a fuoco medio fino a raggiungere l’ebollizione.

Riponi le patate in una padella antiaderente e una volta che il brodo sarà ben caldo aggiungilo a filo sulle patate, mescolando lentamente e cuocendo a fiamma bassa per pochi minuti fino a che raggiungerà una consistenza più densa. Spolvera con della noce moscata e aggiusta di sale e pepe. Aggiungi se vuoi, qualche cucchiaio di lievito alimentare a scaglie e guarnisci con del prezzemolo fresco sminuzzato.

Gusta questo goloso purè vegano in accompagnamento ad una zuppa di spinaci o a delle polpette vegane di lenticchie. Buon appetito!

Come fare il purè vegano

Avevi mai pensato di preparare un gustosissimo purè vegano, leggero e saporito? Con questa ricetta sarà molto semplice

Riproduzione riservata